1° giorno – Lunedì 24 aprile - Milano/Istanbul/Tashkent

Ritrovo all'aeroporto di Milano/Malpensa (possibilità di trasferimento in pullman da Torino con supplemento). Partenza con volo di linea per Tashkent (via Istanbul).

 

2° giorno – Martedì 25 aprile – Tashkent

All'arrivo incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Inizio delle visite della città vecchia: le madrase Kukeldash e Khast Imam, la moschea Tillya Sheyks, il mausoleo Kafal Shashi, il bazar Chorsu e il Museo di Arti Applicate. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

3° giorno – Mercoledì 26 aprile - Tashkent /Samarkanda

Prima colazione e partenza con il treno veloce per Samarkanda. Arrivo previsto alle ore 08.10 e inizio delle visite con la piazza Reghistan, la moschea Khany, il bazar Siab, il mausoleo Amir Temur.   Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita dell’osservatorio Ulugbek (1420) con i resti di un grande astrolabio e della necropoli Shakhi Zinda. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

3° giorno – Giovedì 27 aprile - Samarkanda

Dopo colazione visita della Tomba di San Daniele e visita a un laboratorio dove vengono realizzati a mano tappeti di seta e a una tradizionale fabbrica di carta di gelso. Pranzo in corso di visite. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

4° giorno – Venerdì 28 aprile - Samarkanda/Shakhrisabz/Bukhara

Partenza per Shakhrisabz, una delle più belle città dell'Asia Centrale. Visita ai resti del Palazzo Imperiale Ak-Sary con l'immenso portale alto 40 metri decorato da mosaici, ai complessi funerari Dorut-Siorat e Dorut-Tilovat, e alla Moschea Kok-Gumboz.  Pranzo. Proseguimento per Bukhara. All'arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

5° giorno – Sabato 29 aprile - Bukhara

Giornata dedicata alla visita della città: il complesso Poi-Kalon (formato dalla madrasa Mir-I-Arab e dalla moschea Kalon Jummi con il minareto Kalon); i tre bazaar coperti (Taqi Zargaron, Taqi Telpak Furushon e Taqi Sarrafon); la moschea Magok-I-Atori, la madrasa Nadir Divanbegi e la Madrasa Kukeldash, una delle più grandi scuole islamiche del paese. Pranzo. Proseguimento della visita con la fortezza Ark, sede dei governanti di Bukhara per un millennio, la moschea Bolo Hauz e il mausoleo Ismail Samani (X secolo). Cena e pernottamento.

 

6° giorno – Domenica 30 aprile - Bukhara/Khiva

Partenza per Khiva con il treno (pranzo con cestino da viaggio). All'arrivo sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

7° giorno – Lunedì 1 maggio – Khiva/Urgench/Tashkent

Al mattino visita di Khiva, la più antica e meglio conservata città lungo la Via della Seta, per ammirare la madrasa Mohammed Amin Khan, il minareto Kelte minor (interrotto all'altezza di 26 metri), l'antica fortezza Kunya (con l'harem, le scuderie, l'arsenale, la moschea e le prigioni), il mausoleo di Pakhlavan Mahmud, la madrasa Islam Khoja e la moschea di Juma con le 213 colonne di legno. Dopo il pranzo visita della Casa di Pietra (Tosh Howli) e del mausoleo di Seyid Allaudin. Trasferimento all'aeroporto di Urgench e partenza con volo serale per Tashkent. Pernottamento in hotel.

 

9° giorno – Giovedì 2 maggio - Tashkent/Istanbul/Milano

Al mattino presto trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Milano/Malpensa via Istanbul.

 

Nota: tutte le visite menzionate nel programma sono garantite ma potrebbero subire delle variazioni nell’ordine di effettuazione

 

Quota € 2070 + quota individuale gestione pratica € 35

(minimo 15 partecipanti paganti)

acconto € 560

 

Supplementi:

• camera singola € 260

• trasferim. in bus Torino/Malpensa/Torino € 60 (importo valido a partire da minimo 15 richieste)

 

La quota comprende: voli di linea in classe economica Milano/Istanbul/Tashkent, Urgench/Tashkent e Tashkent/Istanbul/Milano – tasse aeroportuali – trasferimenti in pullman da e per gli aeroporti in Uzbekistan – viaggio in treno veloce Samarkanda-Tashkent e Bukhara-Khiva - sistemazione in alberghi cat. 3/4 stelle – trattamento di pensione completa dalla colazione del secondo giorno alla colazione dell’ultimo - tour in pullman, ingressi e visite come da programma con servizio di guida locale parlante italiano – assistenza tecnica - assicurazione sanitaria/bagaglio, annullamento viaggio e Cover stay Axa Assistance.

 

La quota non comprende: mance - bevande – ingressi non specificati - tutto quanto non indicato alla voce ‘la quota comprende’.

 

Documenti: passaporto individuale valido almeno 6 mesi oltre la data di effettuazione del viaggio.

 

 

Magico Uzbekistan

24 aprile-2 maggio

(9 giorni/7 notti)

OPERA DIOCESANA PELLEGRINAGGI SRL

Corso Matteotti, 11 - 10121 TORINO

Tel. +39 0115613501 - Mail: info@odpt.it

Partita IVA: n.10104330013

R.E.A. n.1105756

Orari apertura uffici: 9-12,30 / 13,30-18

da lunedì a venerdì  (sabato chiuso)