1° giorno - (Torino) Milano/Oporto/Sarria

Ritrovo all’aeroporto di Milano/Malpensa (possibilità di trasferimento in pullman, con supplemento da Torino). Partenza con volo linea per Oporto. Trasferimento privato a Sarria. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

2° giorno - Sarria/Portomarin (23 Km circa)

Prima colazione e partenza a piedi per Barbadelo. In questo paesino potrete ammirare gli esterni della Chiesa romanica di Santiago, dichiarata monumento storico nazionale. Proseguimento per Rente, Mercado da Serra, A-Brea, Ferreiros, Rozas e Vilachà, accoglienti paesini rurali. Arrivo a Portomarin, antico borgo sommerso dalle acque dopo la costruzione della diga. Il paese è stato trasferito sul vicino monte del Cristo e i principali monumenti sono stati smontati e ricostruiti pietra su pietra: tra questi, la chiesa romanica di San Pietro e la chiesa fortezza di San Nicola. Sistemazione, cena e pernottamento.

 

3° giorno - Portomarin/Palas de Rei (25 km circa)

Dopo la prima colazione, si ritorna al Cammino per attraversare Gonzar, Castromayor, Hospital da Cruz, Ventas de Narón, Lameiros (sosta alla Cappella di San Marco - se aperta - per ammirare un bel transetto). L’itinerario prosegue verso Ligonde, Ebbe, Albergo, Portos, Lastedo e Os Valos prima di giungere a Palas de Rei. Sistemazione, cena e pernottamento.

 

4° giorno - Palas de Rei/Arzua (29 Km circa)

Prima colazione. Attraversando lentamente le numerose borgate che popolano il cammino si entrerà nella provincia di La Coruña. Ecco alcune tappe: Pontecampaña, Casanova, Leboreiro (che conserva un’antica strada romana), Furelos e Melide con il notevole Convento dello Spirito Santo. Proseguimento attraverso le località di Carballal, Ponte das Penas, Raido, Boente, Castaneda, Ribadiso fino ad arrivare ad Arzua, meta della tappa odierna. Sistemazione, cena e pernottamento.

 

5° giorno - Arzua/A Rua/O Pino (20 Km circa)

Prima colazione. In questa tappa il Cammino attraversa di nuovo prati, querceti e boschi di eucalipti che circondano i piccoli villaggi di Calzada, Calle, Ferreiros, Salceda, Brea, Santa Irene e A Rúa che, si trova alle porte del comune di O Pino. Sistemazione, cena e pernottamento.

 

6° giorno - A Rua/O Pino/Santiago (21 Km circa)

Prima colazione. Dopo aver superato Pedrouzo, Amenal, Lavacolla (dove per tradizione i pellegrini si lavavano prima di raggiungere Santiago) e Vilamaior comincia la salita sul Monte do Gozo, una piccola altura dalla quale i pellegrini hanno per la prima volta la visione della Cattedrale di Santiago. Da qui il percorso è praticamente urbano. Una volta giunti nella piazza de l’Obradoiro, potete iniziare con le tradizioni dei pellegrini: al Portico della Gloria sotto la figura dell’Apostolo, per esprimere tre desideri; dietro la stessa colonna c’è la figura del maestro Mateo il costruttore, al quale si dovranno dare tre testate 'affinchè possa trasmettere la sua sapienza ed il talento'. Proseguimento nella cripta dove si trova il sepolcro di San Giacomo e infine la più significativa, l’abbraccio al Santo. Sistemazione, cena e pernottamento.

 

7° giorno - Santiago/Oporto/Milano (Torino)

Prima colazione. Mattinata a disposizione con possibilità di assistere alla Messa del pellegrino. Nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto ad Oporto. Partenza con volo di linea per Milano/Malpensa. All’arrivo, possibilità di proseguimento in pullman per Torino (con supplemento).

 

 

18-24 maggio

31 agosto-6 sett.

7 giorni (aereo)

IL CAMMINO DI SANTIAGO

percorso a piedi del tratto da Sarria a Santiago (110 km)

 

Quota € 945 (maggio) + quota gest. pratica € 35

Quota € 1020 (agosto) + quota gest. pratica € 35

acconto € 240 (minimo 16 partecipanti)

Supplementi:

• camera singola € 215

• trasferimento in bus Torino/Malpensa/Torino € 70 (importo valido a partire da minimo 10 richieste)

• mezza giornata di vista guidata di Finisterre, nella mattinata dell'ultimo giorno: € 85

(importo valido a partire da minimo 10 partecipanti)

 

La quota comprende: voli di linea diretti Milano/Oporto/Milano - tasse aeroportuali - trasferimenti in pullman da/per l’aeroporto di Oporto - sistemazione in hotel cat. 1/2/3 stelle - trattamento di mezza pensione: 6 prime colazioni e 6 cene in hotel - trasporto bagaglio da una tappa a quella successiva per tutto il cammino (1 collo a persona max 15 kg) - la 'Credenziale' del cammino per ottenere La Compostela - assistenza tecnica - assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio AXA Assistance.

 

La quota non comprende: mance (raccolte in loco il primo giorno) - trasporto persone da una tappa a quella successiva (vedi sotto) - visite guidate e ingressi - bevande - tutto quanto non indicato alla voce ‘la quota comprende’.

 

Nota bene:

• Alcune strutture confermate potrebbero non essere situate sulla via principale del “Cammino”: in questo caso è prevista tutta l'assistenza per trasferire il Pellegrino dal punto di arrivo alla struttura e ricondurlo, il mattino successivo, al punto di partenza per la nuova tappa senza costi supplementari.

• Se non ve la sentite più di camminare per raggiungere la tappa successiva, potete usufruire di un taxi (il prezzo è di circa 1 € al km, costo non incluso nella quota e da regolarsi in loco).

• Il vostro coordinatore sarà a disposizione per fornirvi l’assistenza necessaria.

• Durante le tappe a piedi sarà sufficiente uno zainetto pratico e leggero, con lo stretto necessario per la giornata.

 

Documenti: carta d’identità valida per l’espatrio o passaporto individuale.

 

  • Richiesta informazioni

    Invio del modulo in corso...

    Il server ha riscontrato un errore.

    Modulo ricevuto.

OPERA DIOCESANA PELLEGRINAGGI SRL

Corso Matteotti, 11 - 10121 TORINO

Tel. +39 0115613501 - fax +39 011548990

Mail: info@odpt.it

Partita IVA: n.10104330013

R.E.A. n.1105756

Orari apertura uffici: 9-12,30 / 13,30-18

da lunedì a venerdì (sabato chiuso)

)