TREKKING IN TERRA SANTA

 

“Intraprendere un Pellegrinaggio in Terra Santa significa mettersi in cammino e fare del viaggio fisico un cammino dell'anima”.  Un percorso impegnativo, attraverso le meraviglie di Israele: dai parchi verdi del nord (Banias),alla Spiritualità di Gerusalemme e Betlemme, fino al fascino dei suoi Deserti (Neghev e Giuda).

 

1° giorno – lunedì 22 aprile 2019

(Torino) Milano/Tel Aviv/Nazareth

Ritrovo all'aeroporto di Milano Malpensa, Terminal 1 (possibilità di trasferimento in pullman da Torino con supplemento). Decollo con volo di linea per Tel Aviv Lod. All'arrivo, trasferimento in pullman a Nazareth. Sistemazione in istituto/hotel. Cena e pernottamento.

 

2° giorno – martedì 23 aprile

Nazareth/Monte Tabor/Nazareth

Mattino: trekking da Nazareth al Monte Tabor: 16 Km ca. (compresa salita a piedi) - visita alla Chiesa della Trasfigurazione e pranzo. Rientro a Nazareth in bus. Pomeriggio: trekking in Nazareth 5/6 Km ca. (Basilica e Grotta dell'Annunciazione, Chiesa di San Giuseppe, Monte del Precipizio). Cena e pernottamento in istituto/hotel.

 

3° giorno – mercoledì 24 aprile

Nazareth/Lago di Tiberiade/Nazareth

Mattino: trekking Lavi (kibbutz) – Karnei Hittin – Arbel – fino alle rive del Lago a nord di Tiberiade. Pranzo al kibbutz Tanureen.  Pomeriggio: trekking (e visita) Monte delle Beatitudini – Tabgha – Cafarnao. Rientro in istituto/hotel per cena e pernottamento.

 

4° giorno – giovedì 25 aprile

Nazareth/Banias/Gerico

Dopo la prima colazione, partenza in bus verso nord. Mattino: trekking resti della fortezza di Nimrod – Banias (resti e cascate). Pranzo al sacco. Nel pomeriggio, visita al Tel Dan. Al termine partenza in bus per Gerico. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

5° giorno – venerdì 26 aprile

Gerico/Ein Gedi/Mar Morto/Gerico

Mattino: visita al parco di Ein Gedi – percorso a piedi. Tempo libero e pranzo al Mar Morto. Nel pomeriggio, salita a piedi (e discesa) al Monastero della Quarantena. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

 

6° giorno – sabato 27 aprile

Gerico/Deserto di Giuda/Betania/Gerusalemme

Al mattino presto, trekking dalla Gerico erodiana fino a San Giorgio in Koziba (visita) attraverso il Wadi el Kelt (sentiero sterrato) – proseguimento (in salita) fino a Mizpe Jericho (2 ore ca. di cammino complessive). Proseguimento in bus per Betania di Lazzaro. Check point e ingresso dall’alto del Monte degli Ulivi a Gerusalemme. Pranzo (con cestino da viaggio). Discesa fino al Getsemani; ingresso in città Vecchia, nel quartiere di Bethesda, attraverso la Porta dei Leoni (Chiesa crociata di Sant'Anna e i resti della Piscina Probatica). Passaggio dalla Via Dolorosa partendo dall'arco dell'Ecce Homo e arrivo al Golgota, all'interno della Basilica del Santo Sepolcro. Sistemazione in hotel/istituto. Cena e pernottamento.

 

7° giorno – domenica 28 aprile

Gerusalemme

Mattinata dedicata alla visita della Città vecchia (Cardo Massimo, quartiere ebraico-sinagoghe, Sion cristiana, San Pietro in Gallicantu). Trasferimento a Betlemme. Pranzo. Visita al Campo dei Pastori e alla Basilica con la Grotta della Natività. Rientro in istituto/hotel, cena e pernottamento. Possibile uscita serale fino al Muro Occidentale (noto come del pianto).

 

8° giorno – lunedì 29 aprile

Gerusalemme/Tel Aviv/Milano (Torino)

In mattinata, percorso a piedi lungo le antica mura della città. Salita all’altezza della Porta di Jaffa e discesa nel quartiere di Bethesda (Porta dei Leoni o Santo Stefano). Partenza per Abu Gosh (una delle possibili Emmaus). Pranzo in ristorante.  Trasferimento all'aeroporto di Tel Aviv e partenza con volo di linea per Milano Malpensa. All'arrivo possibilità di proseguimento in pullman, con supplemento, per Torino.

22-29 aprile

8 giorni/6 notti

  • Quota

    € 1395 + quota gestione pratica € 35

    acconto € 350 (minimo 15 partecipanti)

     

    Supplementi:

    • camera singola € 350

    • trasferimento in bus Torino/Malpensa/Torino € 50 (importo valido a partire da minimo 15 richieste)

     

    La quota comprende: passaggi aerei in classe economica su voli di linea (diretti o con scalo intermedio) per/da Tel Aviv - tasse aeroportuali - sistemazione in istituti / hotel cat. 3 stelle o superiori - trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo - tour in pullman, escursioni e ingressi a pagamento inclusi come da programma -  assistenza tecnica - assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio AXA Assistance.

     

    La quota non comprende: mance (raccolte in loco il primo giorno) - bevande - trasferimenti per/da gli aeroporti in Italia - ingressi non specificati - tutto quanto non indicato alla voce ‘la quota comprende’.

  • Documenti

    Passaporto individuale valido almeno 6 mesi oltre la data di effettuazione del pellegrinaggio. Al momento della prenotazione è richiesta la fotocopia del documento. I possessori di passaporto non italiano devono contattare il consolato israeliano di Roma per l’eventuale visto consolare.

  • Richiesta informazioni

    Invio del modulo in corso...

    Il server ha riscontrato un errore.

    Modulo ricevuto.

OPERA DIOCESANA PELLEGRINAGGI SRL

Corso Matteotti, 11 - 10121 TORINO

Tel. +39 0115613501 - fax +39 011548990

Mail: info@odpt.it

Partita IVA: n.10104330013

R.E.A. n.1105756

Orari apertura uffici: 9-12,30 / 13,30-18

da lunedì a venerdì (sabato chiuso)