TOUR DELLA PUGLIA E BASILICATA

Giovedì 11 ottobre - Torino/Roma/Bari/Trani/Altamura

Ritrovo all'aeroporto di Torino/Caselle e partenza con volo di linea per Bari (via Roma). All'arrivo trasferimento a Trani, 'l'Atene della Puglia'. Pranzo in ristorante. Visita della famosa cattedrale affacciata sul mare, splendido esempio di romanico pugliese. Sistemazione in hotel ad Altamura (o dintorni), cena e pernottamento.

 

Venerdì 12 ottobre - Altamura/Matera/Altamura

Al mattino visita guidata di Altamura, la leonessa della Puglia, il cui nome deriva dalle mura megalitiche del 500 a.C. Pranzo in masseria. Nel pomeriggio proseguimento per Matera, capitale della cultura 2018. Visita della città dei Sassi, abitazioni scavate nel tufo e abitate fino alla metà del secolo scorso. Divisi in Sasso Barisano a nord e Sasso Caveoso a sud, appartengono al patrimonio dell'Umanità Unesco e sono attualmente oggetto di un'attenta opera di recupero. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

Sabato 13 ottobre - Altamura/Pietrapertosa/Castelmezzano/Altamura

Partenza per le Piccole Dolomiti Lucane. Visita degli splendidi borghi incastonati nella meravigliosa catena montuosa, due vere 'perle nella roccia', iniziando da Pietrapertosa con i resti della roccaforte longobardo-saracena, il quartiere della Rabata, la Chiesa Matrice di San Giacomo Maggiore e la chiesa riccamente affrescata annessa al Convento di San Francesco. Pranzo in agriturismo. Nel pomeriggio visita panoramica dell'altro stupendo borgo, Castelmezzano: la chiesa madre di Santa Maria dell'Olmo, i palazzi signorili del centro storico, i ruderi della Fortezza Normanna con il percorso geologico. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

Domenica 14 ottobre - Altamura/Montescaglioso/Metaponto/Valle d'Itria

Partenza per Montescaglioso. Visita all'abbazia di S. Michele, fondata alla metà dell'XI secolo e ricostruita alla fine del XV. Il nucleo centrale è costituito dal chiostro orientale e dalla chiesa. Nel corso dei secoli l'intervento dei monaci ha aggiunto elementi nuovi alla struttura originaria. Nel 1784, con l'abbandono da parte dei monaci, l'abbazia perse parte delle sue opere d'arte e divennne proprietà del Comune. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Metaponto, grande colonia ai tempi della Magna Grecia. Visita della Necropoli di Crucinia e del Parco Archeologico con i resti monumentali del santuario urbano dedicato ad Apollo Licio, l'adiacente agorà e il Tempio extraurbano di Hera, meglio conosciuto come Tavole Palatine. Sistemazione in hotel in Valle d'Itria (o dintorni), cena e pernottamento.

 

Lunedì 15 ottobre - Valle d'itria/Grotte Di Castellana/Alberobello/Ostuni/Valle d'Itria

Trasferimento alle Grotte di Castellana e visita con guida speleologica delle grotte più lunghe d'Italia. Proseguimento per Alberobello, la città dei famosi trulli, patrimonio dell'Umanità Unesco. Pranzo in ristorante. Trasferimento a Ostuni, la Città Bianca, con un centro storico che in passato era interamente dipinto con calce bianca. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

Martedì 16 ottobre - Valle d'Itria/Lecce/Otranto/Valle d'itria

Partenza per Lecce, centro principale della penisola salentina, autentico gioiello di un barocco molto ricercato, soprattutto nelle decorazioni. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Otranto, la città più orientale d'Italia. Dopo la visita rientro in hotel, cena e pernottamento.

 

Mercoledì 17 ottobre - Valle d'Itria/Bari/Roma/Torino

Al mattino partenza per Bari. Visita guidata del capoluogo pugliese, antico porto d'Oriente, con pregevoli testimonianze romaniche come la Basilica di San Nicola e la Cattedrale di San Sabino. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto a Bari e partenza con volo per Torino/Caselle (via Roma).

 

11-17 ottobre

7 giorni (aereo)

 

  • Quota

    € 1150 + quota gestione pratica € 35

    acconto € 300 (minimo 25 partecipanti)

    supplemento camera singola € 180

     

    La quota comprende: voli di linea Torino/Roma/Bari e viceversa - tasse aeroportuali - sistemazione in hotel cat. 4 stelle periferici - trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell'ultimo - tour in pullman, guide locali, ingressi per le visite come da programma - assistenza tecnica - assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio AXA Assistance.

     

    La quota non comprende: mance (raccolte in loco il primo giorno) - bevande - ingressi e guide non specificati - tasse di soggiorno (da pagare in hotel) - tutto quanto non indicato alla voce 'la quota comprende'.

  • Richiesta informazioni

    Invio del modulo in corso...

    Il server ha riscontrato un errore.

    Modulo ricevuto.

OPERA DIOCESANA PELLEGRINAGGI SRL

Corso Matteotti, 11 - 10121 TORINO

Tel. +39 0115613501 - fax +39 011548990

Mail: info@odpt.it

Partita IVA: n.10104330013

R.E.A. n.1105756

Orari apertura uffici: 9-12,30 / 13,30-18

da lunedì a venerdì (sabato chiuso)