24-31 agosto

8 giorni

MOSCA, ANELLO D'ORO E S.PIETROBURGO

 

Quota € 1660

+ quota gestione pratica € 35

acconto € 420 (minimo 20 partecipanti)

 

Supplementi:

• camera singola € 360

• visto consolare € 80

 

La quota comprende: voli di linea in classe economica Torino/Francoforte/Mosca e S.Pietroburgo/Monaco/Torino - tasse aeroportuali - sistemazione in hotel cat. 4 stelle - trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell'ultimo giorno - passaggio ferroviario in 2a classe con treno Mosca/San Pietroburgo - ingressi, visite ed escursioni come da programma - guide locali parlanti italiano - assistenza tecnica- assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio AXA Assistance.

 

La quota non comprende: visto consolare russo - mance (raccolte in loco il primo giorno) - bevande - eventuali ingressi non indicati nel programma - facchinaggio - tutto quanto non indicato alla voce 'la quota comprende'.

 

Documenti: è necessario il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di inizio del viaggio con visto consolare russo (vedi sotto).

 

Visto consolare russo

Per il rilascio del visto consolare russo sono richiesti, almeno 40 giorni lavorativi prima della partenza: il passaporto in originale, due fotografie recenti (non più vecchie di 6 mesi) su fondo bianco, formato 3,5 x 4,5 cm, inquadratura frontale (bocca chiusa, senza occhiali da sole, sguardo non sorridente) e il modulo richiesta visto compilato. Per documenti consegnati tardivamente sarà applicata la soprattassa per l'urgenza.

  • Richiesta informazioni

    Invio del modulo in corso...

    Il server ha riscontrato un errore.

    Modulo ricevuto.

 

 

Sabato 24 agosto - Torino/Francoforte/Mosca

Ritrovo all'aeroporto di Torino/Caselle e partenza con volo di linea per Mosca (via Francoforte). All'arrivo incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Sistemazione, cena e pernottamento.

 

Domenica 25 agosto - Mosca

Prima colazione e inizio della visita panoramica della città: la Piazza Rossa con la cattedrale di San Basilio (esterno), le imponenti mura e torri fortificate del Cremlino, il Mausoleo di Lenin e i Grandi Magazzini GUM, l'elegante via Tverskaya, la Piazza Teatralnaya e il Teatro Bolshoi. Visita della Cattedrale del Cristo Salvatore: ricostruita alla fine del secolo scorso è oggi l'edificio di culto più importante del paese. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Cremlino, nella cui piazza delle Cattedrali spicca per bellezza ed equilibrio quella della Dormizione (XV sec.), opera dell'architetto bolognese Rodolfo Fioravanti. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

Lunedì 26 agosto - Mosca/Sergjev Posad/Suzdal

Prima colazione e partenza per Sergjev Posad (circa 70 km da Mosca). Visita del Monastero della Trinità di San Sergio, centro spirituale della Russia Ortodossa. Nel suo territorio si trovano splendide chiese erette a partire dal XV secolo, veri e propri capolavori dell'architettura russo-ortodossa. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Suzdal. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Martedì 27 agosto - Suzdal/Vladimir/Mosca

Un tempo a capo di un potente principato, oggi Suzdal è poco più di un villaggio che però conserva nei suoi monumenti i fasti di un glorioso passato. Al mattino visita della città: il Cremlino, il Monastero di Sant'Eufemio, il Museo all'aperto di architettura lignea e la Cattedrale della Natività. Pranzo. Al termine partenza per Vladimir e visita alla Cattedrale della Dormizione. In serata rientro in hotel a Mosca. Cena e pernottamento.

 

Mercoledì 28 - Mosca/San Pietroburgo

Prima colazione e passeggiata sulla via Arbat, la via pedonale di Mosca, e visita ad alcune tra le più interessanti stazioni della metropolitana, veri e propri gioielli dell'architettura sovietica. Pranzo. Nel pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza in treno per San Pietroburgo. All'arrivo incontro con la guida locale. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

Giovedì 29 agosto - San Pietroburgo

Prima colazione e inizio delle visite guidate della città, affacciata sul golfo di Finlandia e costruita su quarantadue isole: la Prospettiva Nevskij (lunga quasi 5 chilometri), la Cattedrale della Madonna di Kazan, la Piazza del Palazzo con la splendida residenza invernale degli zar, il Piazzale delle Colonne Rostrate, l'Ammiragliato, edificio ottocentesco sulla cui guglia d'oro si trova un veliero simbolo della città e la Piazza Sant'Isacco con l'omonima cattedrale. Visita alla Chiesa di San Nicola. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita dell'Hermitage, il Palazzo d'inverno, uno dei più grandi e importanti musei al mondo per vastità e ricchezza delle collezioni esposte. Al termine rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

Venerdì 30 agosto - San Pietroburgo/Puškin/San Pietroburgo

Al mattino escursione a Puškin per la visita della reggia di Carskoe Selo, residenza estiva degli zar. Si visiteranno le sale del magnifico Palazzo di Caterina II, tra cui la famosa 'sala d'Ambra'. La visita comprende l'immenso parco che circonda la residenza. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita alla Fortezza dei SS. Pietro e Paolo, sull'isola delle Lepri. Nella cattedrale sono sepolti quasi tutti i sovrani di Russia, da Pietro il Grande a Nicola II Romanov e la sua famiglia. Al termine rientro in hotel per cena e pernottamento.

 

Sabato 31 agosto - San Pietroburgo/Monaco/Torino

Al mattino tempo libero e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea per Torino/Caselle (via Monaco).

 

OPERA DIOCESANA PELLEGRINAGGI SRL

Corso Matteotti, 11 - 10121 TORINO

Tel. +39 0115613501 - fax +39 011548990

Mail: info@odpt.it

Partita IVA: n.10104330013

R.E.A. n.1105756

Orari apertura uffici: 9-12,30 / 13,30-18

da lunedì a venerdì (sabato chiuso)