INDIA, tra Arte e Spiritualità

Delhi, Mandawa, Jaipur, Agra, Orcha, Khajurao, Varanasi

Martedì 6 novembre - Milano/Nuova Delhi

Ritrovo presso l’aeroporto di Milano/Malpensa e partenza con volo di linea per Nuova Delhi. Notte e pasti a bordo.

 

Mercoledì 7 novembre - Nuova Delhi

Arrivo a Nuova Delhi, capitale della Repubblica dell’India, incontro con la guida e sosta in hotel per la prima colazione e il riposo. Inizio delle visite della Vecchia Delhi con il tour in risciò del quartiere “Chandni Chowk”, con le caratteristiche botteghe artigiane e il colorato mercato. Sosta successiva alla Moschea Jama Mashjd, la più grande dell’India, costruita durante l’impero di Shah Jahan in marmo bianco e pietra rossa. Pranzo e proseguimento per il Forte Rosso, palazzo e fortezza costruita nel 1634 e ritenuto il simbolo della grandezza dell’Impero islamico Moghul (la più grande dinastia imperiale islamica in India) e il Raijghat, situato sulle rive del fiume Yamuna, luogo dove fu cremato Gandhi nel 1948. Al termine giro della Nuova Delhi, costruita durante l’Impero Britannico, con ampi viali e grandi edifici governativi: l’India Gate e il Rashtrapati Bhavan, la residenza ufficiale del presidente indiano. Si terminerà con la Humayun’s Tomb, un’imponente struttura di forma ottagonale, appoggiata su un basamento, con una doppia cupola, alti archi, nel centro di un largo complesso circolare di mura, fatta costruire da Haji Begum, vedova del secondo imperatore Moghul. Cena e notte.

 

Giovedì 8 novembre - Delhi/Mandawa (260 km)

Prima colazione e partenza per Mandawa, cittadina medievale nella regione dello Shekawati. Pranzo lungo il percorso. Arrivo nel pomeriggio e visita guidata degli stretti vicoli caratterizzati dalle tipiche abitazioni (haveli) le cui tradizionali decorazioni pittoriche sono arrivate integre fino ai nostri tempi. Sistemazione in hotel, cena e notte.

 

Venerdì 9 novembre - Mandawa/Jaipur (165 km)

Prima colazione e partenza per Jaipur, la capitale del Rajasthan (“la dimora dei re”), lo Stato più grande dell’India dove gli abitanti indossano coloratissimi abiti tradizionali. Pranzo. Nel pomeriggio visita della zona antica circondata da antiche mura, denominata la “Città Rosa” per il caratteristico colore degli edifici. Tra i luoghi dove ci si soffermerà ricordiamo il Palazzo dei Venti (Hawa Mahal), costruito nel 1799 per le signore del palazzo in grado così di osservare il passaggio lungo la strada senza essere viste, il Museo ricco di miniature, tappeti ed antichi oggetti e l’Osservatorio Astronomico (Jantar Mantar). Sistemazione in hotel, cena e notte.

 

Sabato 10 novembre - Jaipur

Prima colazione e partenza per il Forte di Amber, costruzione in stile indù del XVI secolo. La salita sarà fatta a bordo di elefanti (se disponibili) o in jeep. Il Forte Amber è uno dei massimi esempi dell’architettura Rajput e la città fu anticamente una delle capitali dei sovrani della dinastia Kachhawah. Pranzo. Nel pomeriggio tour di Jaipur con l’affollato Bazar, famoso per le oreficerie rinomate in tutto il Paese. Rientro in hotel, cena e notte.

 

Domenica 11 novembre - Jaipur/Fatehpur Sikri/Agra (240 km)

Prima colazione e partenza in pullman per Fatehpur Sikri, vera e propria città fantasma, dagli edifici color rosso pietra del deserto, abbandonata alla fine del XVII secolo per mancanza d’acqua. Proseguimento per Agra, capitale dell’Impero Moghul dal XVI al XVIII secolo. Arrivo, sistemazione in hotel e pranzo. Nel pomeriggio visita del celebre Taj Mahal, uno tra i monumenti più belli e preziosi del mondo, eretto dall’imperatore Moghul Ali Akbar Kan in memoria della moglie Mumtaz Mahal. Proseguimento con il Forte, ricco di marmi e di preziosi intarsi. Rientro in hotel. Cena e notte.

 

Lunedì 12 novembre - Agra/Jhansi (Treno Shatabdi)/Orchha/Khajuraho (175 km)

Prima colazione, trasferimento alla stazione di Agra e partenza per Jhansi con il treno veloce Shatabdi. Proseguimento in bus con sosta a Orchha, antica capitale fondata nel XVI secolo sul fiume Betwa. Rimangono ancora splendide vestigia dei fasti passati come il Jehangir Mahal, palazzo costruito come regalo in occasione della visita dell’imperatore Moghul, il Sheesh Mahal, il Palazzo degli Specchi e il Tempio Ram Raja. Arrivo a Khajurao in serata. Sistemazione in hotel, cena e notte.

 

Martedì 13 novembre - Khajuraho/Varanasi

Prima colazione e visita del Complesso di Khajurao, Patrimonio dell’Unesco e celebre in tutto il mondo per il fascino dell’architettura e per l’armonia delle sculture. Questi templi, induisti e giansenisti, vennero eretti tra il X e il XII secolo e arricchiti da splendide sculture che rappresentano aspetti quotidiani dell’epoca, divinità maschili e femminili, guerrieri, musicisti e animali reali e mitologici. Ma il tema più ricorrente è quello ispirato al Kamasutra, raffigurante coppie di Divini Amanti in scene erotiche. Pranzo, trasferimento in aeroporto e partenza per Varanasi. Arrivo, sistemazione in hotel, cena e notte.

 

Mercoledì 14 novembre - Varanasi

Sveglia prima dell’alba. Giro in barca per assistere ai rituali di purificazione e alle offerte dei pellegrini al sole nascente. Prima colazione e visita della città con i suoi celebri templi, tra cui spiccano il Kashi Vishwana Mandir, dedicato a Shiva e il Tulsi Mana, dedicato a Rama ed eretto dove secondo la tradizione il santo medievale Tulsidas scrisse il poema epico Shri Ramcharitmanas. Nel pomeriggio, escursione a Sarnath, culla del Buddhismo, per la visita dei luoghi simbolo della religione come le colonne di Ashoka Pillar, del tempio Mulagandha Kuti Vihar e lo stupa Choukhandi. Infine, visita del museo archeologico che ospita preziose statue del Buddha e testimonianze della nascita dell’arte indiana. Rientro in hotel, cena e notte.

 

Giovedì 15 novembre - Varanasi/Nuova Delhi/Milano

Trasferimento in aeroporto e partenza per Nuova Dheli. Proseguimento con volo di linea per Milano Malpensa.

6-15 novembre

10 giorni

  • Quota

    € 2390 + quota gestione pratica € 35

    acconto € 600 (minimo 10 partecipanti paganti)

     

    Supplementi:

    • camera singola € 450

    • visto consolare indiano € 80

     

    La quota comprende: voli di linea in classe economica Milano/Nuova Delhi/Milano - voli interni - tasse aeroportuali - trasferimenti in pullman da e per gli aeroporti in India - treno Agra/Jhansi - sistemazione in hotel cat. 4 stelle - trattamento di pensione completa dal pranzo del secondo giorno alla prima colazione dell’ultimo - tour in pullman con guida locale parlante italiano - visite, ingressi ed escursioni come da programma - assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio AXA Assistance.

     

    La quota non comprende: mance (raccolte in loco) - visto consolare - bevande - ingressi non specificati - tutto quanto non indicato alla voce 'la quota comprende'.

  • Documenti

    Passaporto individuale valido almeno 6 mesi oltre la data di effettuazione del viaggio.

  • Richiesta informazioni

    Invio del modulo in corso...

    Il server ha riscontrato un errore.

    Modulo ricevuto.

OPERA DIOCESANA PELLEGRINAGGI SRL

Corso Matteotti, 11 - 10121 TORINO

Tel. +39 0115613501 - fax +39 011548990

Mail: info@odpt.it

Partita IVA: n.10104330013

R.E.A. n.1105756

Orari apertura uffici: 9-12,30 / 13,30-18

da lunedì a venerdì (sabato chiuso)